Mali | L’ex presidente ricoverato in ospedale

di Stefania Ragusa
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Ibrahim Boubacar Keïta, l’ex capo di stato maliano è stato trasportato martedì sera alla clinica Pasteur, un istituto privato a Bamako, messo in sicurezza dagli uomini del Comitato nazionale per la salvezza del popolo (CNSP). Potrebbe essere stato colpito da un ictus, ma le sue condizioni non desterebbero preoccupazione.

Il CNSP avrebbe acconsentito a un’evacuazione all’estero, a condizione che le condizioni di IBK si fossero stabilizzate. Le destinazioni possibili sarebbero Abu Dhabi, negli Emirati Arabi Uniti, dove il 75enne ex presidente sarebbe già stato curato in altre occasioni, e Parigi. Non risulta però che alcuna richiesta ufficiale sia già partita per la Francia. Al contrario, l’opzione emiratina sarebbe già stata discussa e accettata dalla giunta.

Condividi

Altre letture correlate:

X