Malawi e Mozambico: viaggi solidali

di Valentina Milani
Tempo di lettura stimato: 3 minuti

Viaggiare in Africa e, nello stesso tempo, compiere azioni di solidarietà è possibile grazie all’organizzazione di cooperazione internazionale HUMANA People to People Italia, che ogni anno organizza vacanze solidali in Africa. Ad arricchire il programma del 2019, un’importante novità: al Mozambico, infatti, si aggiunge una nuova destinazione. Si tratta del Malawi, “cuore caldo dell’Africa”, che racchiude una varietà straordinaria di paesaggi e offre emozionanti esperienze.

Un viaggio che può cambiare il proprio sguardo sul mondo. Le Vacanze Solidali di HUMANA sono un percorso di conoscenza autentica e di solidarietà, a contatto diretto con le comunità locali e con la possibilità di visitare i progetti di cooperazione realizzati da HUMANA People to People. Un’occasione perfetta per coniugare attività di volontariato, conoscenza della cultura locale e relax.

È possibile partire tra l’inizio di luglio e la fine di agosto, per un soggiorno di due settimane nell’affascinante Muzuane (un quartiere di Nacala, nel nord del Mozambico), affacciata sulle acque cristalline dell’Oceano Indiano, oppure a Chilangoma, nel distretto di Blantyre (Malawi), città ricca di storia sulle sponde del fiume Shire. In entrambi i casi i partecipanti potranno calarsi in maniera semplice e diretta nell’atmosfera del posto, immergersi nella quotidianità e comprendere la cultura e lo stile di vita delle persone.

Questo non solo con le attività di volontariato, come l’animazione per i bambini degli asili o la costruzione di parchi giochi nelle aree rurali, ma anche grazie alla costante interazione con gli studenti delle scuole professionali gestite rispettivamente da ADPP Mozambique (Ajuda Desenvolvimento de Povo para Povo) e da DAPP Malawi (Development Aid From People to People) – consorelle di HUMANA Italia in loco.

A Muzuane, infatti, i partecipanti saranno ospitati all’interno della Casa de Hospedes gestita dai ragazzi che frequentano il corso di turismo e ospitalità della scuola professionale; a Chilangoma, invece, alloggeranno nella guest house della scuola magistrale e avranno modo di condividere così molti momenti con gli studenti e gli insegnanti della scuola.

Questa formula rispecchia la filosofia dell’organizzazione, ovvero quella di un rapporto diretto, dalle persone alle persone, e soprattutto permette di sostenere in maniera concreta i progetti di HUMANA sia con le attività di volontariato che i vacanzieri compiono durante il soggiorno, sia con la loro quota partecipativa: con quest’ultima, infatti, contribuiranno a finanziare le borse di studio per alcuni ragazzi particolarmente brillanti e meritevoli che frequentano l’istituto politecnico di Nacala e la scuola professionale di Mikolongwe.

Durante la vacanza, non mancheranno le occasioni per apprezzare i paesaggi mozzafiato e la natura incontaminata di questi luoghi con escursioni organizzate anche da guide esperte: ad esempio si potrà fare snorkeling nella barriera corallina e visitare l’Ilha de Mozambique – patrimonio UNESCO – oppure fare trekking sul monte Mulanje alla scoperta delle cascate Likhubula.

Di seguito il calendario di incontri informativi che si terranno da febbraio a maggio durante i quali è possibile confrontarsi con i referenti del programma Vacanze Solidali di HUMANA, ricevere chiarimenti e fare domande specifiche.

Milano -7 maggio
Università degli Studi di Milano, via Golgi, aula G15
orario: dalle 12:30

Milano – 9 e 23 maggio
YoRoom via Pastrengo, 14
orario: dalle ore 18:30 alle ore 20:00

Milano – 7 maggio
Informagiovani via Dogana, 2
orario: dalle ore 16:00 alle 18:.00

Rimini – 10 maggio
Casa delle Associazioni “G. Bracconi”, via Covignano, 238
orario: dalle ore 17:00 alle ore 19:00

INFO: www.humanaitalia.org


Chi è HUMANA People to People Italia

HUMANA People to People Italia è un’organizzazione umanitaria, indipendente e laica, nata nel 1998 per realizzare progetti di cooperazione internazionale nel Sud del mondo e attività di sensibilizzazione in Italia.
I pozzi, le scuole, gli interventi di aiuto all’infanzia e sviluppo comunitario, la prevenzione di HIV/AIDS e malaria, così come i programmi agricoli per la sicurezza alimentare sono possibili anche grazie alle donazioni di abiti che HUMANA riceve in 43 province italiane.

In Italia, oltre a effettuare il servizio di raccolta abiti, HUMANA opera sul territorio coinvolgendo volontari in attività di raccolta fondi e promuovendo percorsi di sensibilizzazione nelle scuole. HUMANA organizza, inoltre, viaggi di turismo responsabile per far visitare alcuni dei propri progetti vicino a Maputo, Mozambico. Grazie al Programma di Sostegno a Distanza è inoltre possibile dare un futuro più sereno agli ex bambini di strada e orfani di Zambia e Mozambico.

Altre letture correlate:

X