Libia, si combatte a Tripoli

di Enrico Casale
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

In Libia si registrano nuovi scontri nei pressi di Tripoli tra le forze fedeli al governo di Accordo nazionale della Libia (Gna) e le forze leali a Khalifa Haftar, comandante dell’Esercito nazionale libico (Lna).

Forze Misurata, fedeli al Governo di accordo nazionale (Gna), sono state filmate mentre stanno combattendo nel Sud della capitale. Le due parti si sono scontrate per il controllo dell’aeroporto di Tripoli e dell’area di al-Khula. Si sono udite forti esplosioni in diverse zone. La scorsa settimana, le forze pro-Haftar hanno annunciato di aver abbattuto un aereo da guerra del Gna vicino a Misurata, uccidendo il pilota.

La campagna di Haftar per occupare Tripoli, sotto il controllo del Gna, è stata lanciata in aprile. Dopo una prima fase in cui le forze della Cirenaica sembravano poter aver ragione di quelle della Tripolitania, ora, dopo l’arrivo di aiuti militari dall’estero, si è giunti a una sorta di stallo in cui nessuno sembra in grado di avere la meglio sull’altro.

Altre letture correlate:

X