Kizito: «La resilienza africana? É amore per la vita»

di Diego Fiore
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

«La radice della resilienza degli africani è l’amore per la vita. Non si sentono individui isolati che pensano solo alla propria carriera». Sono parole di Padre Kizito Sesana intervenuto alla videoconferenza dal titolo “Resilienza“, organizzata da “Africa Rivista” e “Africa e Affari” sabato 2 maggio, di cui vi proponiamo un breve estratto. Il comboniano, che nel video dialoga con il direttore editoriale della rivista Africa, Marco Trovato, ha precisato: «Il mio è un discorso un po’ pericoloso perchè le generalizzazioni rischiano di non farci capire bene le cose. Aggiungo che negli africani non c’è fatalismo: c’è accettazione della vita ma anche uno slancio a fare qualcosa di buono. In Italia al contrario ho la sensazione di una società vecchia, chiusa e senza speranza».

Condividi

Altre letture correlate:

X