In Congo Kinshasa si “risveglia” Ebola

di Stefania Ragusa
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

La Repubblica Democratica del Congo domenica ha annunciato una ripresa della malattia da virus Ebola nell’est del Paese. «C’è una recrudescenza del virus Ebola nella RDC orientale», ha detto alla televisione di stato RTNC il ministro congolese della Sanità, Eteni Longondo, specificando che la zona in cui si era verificato l’episodio era quella di Biena, nel nord Kivu. Il caso riguarda una donna che il primo febbraio ha presentato i sintomi tipici della malattia ed è deceduta due giorni dopo.

Questo nuovo caso è stato registrato dopo l’annuncio, il 18 novembre 2020, della fine ufficiale dell’undicesimo focolaio della malattia da virus Ebola nella provincia dell’Equatore nel nord-ovest che ha ucciso 55 persone su 130 casi identificati.

.

Condividi

Altre letture correlate: