Il dramma del Kivu nelle parole e negli scatti di Marco Gualazzini

di Marco Trovato
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

“Nel punto in cui è avvenuto l’agguato di ieri c’erano già stati sequestri da parte di gruppi armati”. Marco Gualazzini, tra i più acclamati fotoreporter del panorama internazionale, profondo conoscitore e assiduo frequentatore delle regioni orientali del RD Congo, ha percorso numerose volte la strada sui cui ieri è avvenuta l’imboscata costata la vita all’ambasciatore italiano Luca Attanasio, al carabiniere Vittorio Iacovacci, e all’autista congolese Mustapha Milambo. In questa videointervista ci racconta la sua esperienza e le sue riflessioni su quanto è avvenuto. Offrendoci degli scatti d’autore pubblicati in servizi da lui firmati sulla Rivista Africa.

Tutte le immagini sono di Marco Gualazzini

Condividi

Altre letture correlate: