Halima Dangote, figlia dell’uomo più ricco d’Africa, nominata ai vertici dell’impero del padre

di Raffaele Masto
Halima-Dangote
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Halima Aliko Dangote, la figlia dell’uomo più ricco dell’Africa, Aliko Dangote, e’ stata nominata direttore esecutivo delle operazioni commerciali del gruppo Dangote, una delle principali multinazionali africane. Stando a quanto si apprende da un comunicato del gruppo, la donna ha dodici anni di esperienza professionale, di cui cinque in diversi ruoli nel gruppo. Nel suo nuovo ruolo, Halima avrà la responsabilità di sviluppare le strategie che riguardano le relazioni con i clienti e il customer value proposition.

Il gruppo Dangote è un gigante dell’economia africana. I suoi business spaziano dalla produzione e commercializzazione del cemento, al settore della vendita in grandi centri dislocati in tutte le città del paese. Ora Dangote sta costruendo, vicino a Lagos, la capitale economica del paese, la più grande raffineria del continente.

Altre letture correlate:

X