Ghana, premiato ambientalista

di Marco Trovato
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Un attivista per il clima ha ricevuto un prestigioso premio, il Goldman Environmental Prize, per aver guidato una campagna dal basso per fermare la costruzione di una nuova centrale elettrica a carbone in Ghana. Chibeze Ezekiel ha lavorato dal 2013 con le comunità locali del distretto di Ekumfi per evidenziare i danni che la centrale avrebbe causato e ha convinto il suo governo che l’energia rinnovabile era la via da seguire.

“Siamo stati nelle comunità, coinvolgendo le persone, i capi, gli anziani, i giovani e i gruppi di donne. In effetti, siamo rimasti sorpresi di sapere che le persone nella comunità avevano preoccupazioni per la centrale a carbone, ma non avevano un corpo con cui parlare “, ha detto.

Ezekiel ha iniziato campagne sui social media per fare pressione sul governo e alla fine il piano della centrale a carbone è stato accantonato.

Condividi

Altre letture correlate: