Cure gratis in Senegal per il cancro al seno e al collo dell’utero

di Raffaele Masto

Il governo del Senegal ha reso noto che le donne che soffrono di cancro al seno o al collo dell’utero avranno la chemioterapia gratuita negli ospedali pubblici dall’inizio di ottobre.

“Siamo sollevati perche’ questi sono i tipi piu’ comuni di tumori che colpiscono le donne in Senegal”, ha dichiarato Fatma Guenoun, presidente della Lega antitumori senegalese. Per altri tipi di tumori, il governo rimborsera’ il 60 per cento dei costi. “Ci aspettiamo che questa misura ridurra’ la mortalita’ e aiutera’ ad alleviare la poverta’”, ha detto ancora Fatma Guenoun. Il Senegal non è l’unico paese africano a offrire queste facilitazioni agli ammalati di cancro, anche altri Paesi del continente, come il Ruanda, la Namibia e le Seychelles, offrono la chemioterapia gratuita. Il governo senegalese ha stanziato 1,6 miliardi di dollari per questa nuova misura. Gia’, nel 2015, il governo aveva accettato di coprire almeno il 30 per cento del costo del trattamento di tutti i tumori.

Altre letture correlate:

X