Costa d’Avorio | Charles Blé Goudé sarà giudicato ad Abidjan

di Valentina Milani
Charles Blé Goudé

Charles Blé Goudé sarà giudicato ad Abidjan. L’ex ministro della Gioventù di Laurent Gbagbo rimane agli arresti domiciliari all’Aia dopo essere stato assolto dalla Corte Penale Internazionale, in attesa dell’esame del ricorso del procuratore. Il suo caso, aperto ad Abidjan prima del suo trasferimento alla Cpi, è ancora aperto.

Il procuratore generale della Corte d’Appello Marie-Léonard Lebry ha spiegato che il caso di Charles Blé Goudé è stato aperto nel 2012 per reati commessi nel 2010-11 con le qualifiche di «crimini contro i civili» e «crimini contro prigionieri di guerra». Ossia quelli che la recente riforma del codice penale in Costa d’Avorio ha chiamato «crimini contro l’umanità» e «crimini di guerra».

 

Altre letture correlate:

X