Cina – Morte improvvisa del calciatore ivoriano Tioté

di Enrico Casale
Tioté
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Lutto shock nel calcio in Cina: è morto Cheik Ismael Tioté, giocatore del Beijing Enterprises. Nato il 21 giugno 1986 in Costa d’Avorio (avrebbe quindi compiuto 31 anni tra pochi giorni), il calciatore, stando a quanto riportano diverse testate internazionali tra cui il sito del Mirror, si sarebbe accasciato sul campo d’allenamento durante l’odierna sessione e per lui non ci sarebbe stato più nulla da fare, nonostante la corsa all’ospedale. A confermare la notizia del decesso di Tioté è stato il suo agente, Emanuele Palladino. Prima di arrivare nel febbraio scorso a Pechino per giocare nella serie B cinese, il 30enne Tioté aveva militato in vari club europei, giocando in Belgio con l’Anderlecht, in Olanda con Roda e Twente, e soprattutto per ben sette stagioni con la maglia del Newcastle. Il club del St James’ Park ha pubblicato su Twitter un post per esprimere cordoglio per la morte del proprio ex giocatore.
(06/06/2017 Fonte: TuttoSport)

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X