Centrafrica – Venti civili uccisi da ex miliziani Seleka

di Enrico Casale
nuove violenze in centrafrica

Almeno 20 persone sono state uccise e diverse sono state ferite da uomini armati della ribellione Seleka che hanno sparato a bordo di auto all’indirizzo della popolazione inerme in alcune località nell’area di Kaga Bandoro, nella parte settentrionale del Paese. A riferire l’accaduto sono fonti della polizia locale.
Secondo quanto si è appreso, sarebbero stati diversi gli attacchi perpetrati da venerdì scorso da elementi appartenuti all’organizzazione ribelle Seleka nei villaggi intorno a Kaga Bandoro, provocando paura tra gli abitanti che sono fuggiti nella boscaglia. (R.B.)
(19/09/2016 Fonte: Bbc)

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X