Burkina Faso – La Francia potrebbe estradare Compaore

di Enrico Casale
Blaise Compaoré
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Il 5 dicembre, la giustizia francese si esprimerà sull’estradizione dell’ex presidente François Compaorè in Burkina Faso. La Camera d’inchiesta della Corte d’appello di Parigi esaminerà la richiesta di estradizione nell’ambito dell’omicidio del giornalista Norbert Zongo avvenuto il 13 dicembre 1998. L’avvocato generale dello Stato ha espresso il suo sostegno all’estradizione di François Compaorè. Secondo l’avvocato generale, i documenti forniti dal Burkina Faso ai tribunali francesi contengono prove inconfutabili delle responsabilità di François Compaorè. Inoltre, secondo l’avvocato generale, il Burkina Faso ha fornito tutte le garanzie affinché i diritti di François Compaoré siano rispettati in caso di estradizione.

Altre letture correlate:

X