Botswana: Delta dell’Okavango

di Valentina Milani

Foto di Frans Lanting / Luz

Botswana: dal finestrino dell’aereo il Delta dell’Okavango appare come un serpente che striscia sinuoso nella pianura alluvionale. Le acque del fiume si insabbiano nei pressi del deserto del Kalahari, dando vita a enormi lagune – che si espandono e si ritirano secondo il ritmo stagionale delle piogge – ricoperte da bambù, papiri e ninfee.

Per leggere l’intero reportage alla scoperta di una delle più vaste aree umide del pianeta scarica l’ultimo numero di Africa: https://www.africarivista.it/acquista-copia-singola

Altre letture correlate:

X