Angola | Scena artistica in fermento

di Valentina Milani
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

André, manager del Thomson House Hotel, luogo di incontro di artisti di Luanda e sede per esposizioni, aste e vendite di opere angolane. – Foto di Giulio Paletta

La scena artistica angolana è in pieno fermento. A Luanda i giovani creativi si uniscono per sfidare la censura, denunciare le ingiustizie sociali, protestare contro la corruzione e la repressione del potere politico.

Per approfondire, leggi il servizio pubblicato sull’ultimo numero di Africa.

Altre letture correlate:

X