Al via il 30 marzo “Vadoinafrica Talks”

di Diego Fiore
Vado in Africa 2
Tempo di lettura stimato: 2 minuti

Arriva “Vadoinafrica Talks”, sei giorni in diretta con imprenditori, professionisti e investitori che condivideranno esperienze dirette nel continente africano.

Inizia lunedì 30 marzo “Vadoinafrica Talks”, il primo evento online dedicato a imprenditori e professionisti che vogliono creare sinergie con il continente africano.

Ogni giorno due ore di streaming gratuito per conoscere i Paesi più dinamici, avere una panoramica dei principali settori economici (agroalimentare, costruzioni, informatica tra gli altri) affrontando a viso aperto anche questioni spinose come gli equivoci culturali e l’accesso alla finanza.

L’Africa è il continente più giovane del mondo: metà dei suoi 1,3 miliardi di abitanti ha meno di vent’anni. L’Europa è invece il più anziano.

«Il mondo post-Covid19, a mio avviso, ci condurrà ad una più profonda riflessione sull’interazione tra i nostri continenti, ad oggi frenata da stereotipi e incomprensioni», sottolinea Martino Ghielmi, fondatore del blog vadoinafrica.com.

Vado in Africa 3

Martino Ghielmi

«In questa situazione di grande incertezza», prosegue Ghielmi «guardare a Sud del Mediterraneo è il modo migliore per prepararsi al futuro». La Community da lui fondata conta oltre diecimila iscritti, a partire da un gruppo Facebook collaborativo dove imprenditori e professionisti condividono esperienze e contatti in tutti i 54 Paesi africani.

Per fornire spunti utili ad interagire con questi contesti in rapida evoluzione, Martino Ghielmi ha identificato una ventina di speaker: imprenditori africani, imprenditori italiani da anni in Africa, investitori e professionisti. Ciascuno condividerà, con uno stile informale e diretto, esperienze personali, strategie e casi studio senza trascurare i principali errori da evitare.

Vado in Africa 1

Per assistere gratuitamente all’evento, in programma da lunedì per due ore ogni giorno (14.30 e 21.00, agenda in corso di definizione), è necessario registrarsi dalla pagina dedicata.

Nella prima mezz’ora, spazio alla presentazione degli speaker e a casi studio, strategie e consigli. Nella seconda, gli ospiti rispondono alle domande del pubblico.

Media partner del progetto sono Africa & Affari, l’unico mensile italiano specializzato sull’Africa dal punto di vista economico, e Slow News, prima testata giornalistica italiana di slow journalism.

Per info:

bit.ly/viatalks

info@vadoinafrica.com

+39 340 7259742 (Whatsapp)

Condividi

Altre letture correlate:

X