Africa – Netflix lancia la prima serie africana

di Enrico Casale
queen sono

Netflix lancerà la sua prima serie originale africana nel 2019. «Queen Sono» è «un dramma su un agente segreto che combatte il crimine mentre affronta le crisi della sua vita personale», chiarisce il sito di notizie di intrattenimento «Variety». La star della serie, l’attrice sudafricana Pearl Thusi, dice che «sarà un evento che cambierà gli schemi artistici del continente».

«Queen Sono» nasce da un’idea del regista Kagiso Lediga e del produttore esecutivo Tamsin Andersson, che in precedenza hanno lavorato insieme alla commedia romantica «Catching Feelings».

Netflix prevede di investire 8 miliardi di sterline per i contenuti africani. A settembre, il servizio di video streaming globale ha acquisito i diritti su «Lionheart», il primo film nigeriano originale.

Altre letture correlate:

X