27/01/2015 – Arabia Saudita – «Il prezzo del petrolio è troppo basso»

di Paolo Costantini
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Khaled al Faleh, presidente della Aramco, la compagnia petroliferasaudita che è la più importante al mondo in termini di produzione ed esportazione, ha dichiarato che il prezzo del petrolio è attualmente troppo basso ed è necessaria una riduzione della produzione. Un innalzamento del prezzo potrebbe aiutare quelle economie africane (quelle nigeriana e angolana in particolare) che ottengono dal petrolio la maggior parte delle loro entrate. I ribassi di questi ultimi mesi hanno messo in grandi dificoltà molti Paesi produttori (non solo africani) che non sono stati in grado di diversificare i loro sistemi produttivi. – Lefigaro.fr 

Condividi

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.