19/09/13 – Algeria – Carenza ginecologi, i nuovi arriveranno da Cuba

di Mario

La grave carenza nel settore della Sanita’ della Provincia algerina di Laghouat di specialisti, soprattutto ginecologi, sarà sanata con l’arrivo di un folto gruppo di medici da Cuba.

Come riferisce l’Aps, si tratta di una iniziativa che rientra nella convenzione di cooperazione siglata da Algeria e Cuba. In una prima fase, i medici caraibici saranno impiegati nei Comuni di Gueltat Sidi-Saâd, El-Ghicha, Ain Sidi-Ali e El-Beida, per poi essere resi operativi in altri centri nell’ambito della stessa Provincia.

La carenze negli organici medici di Laghouat aveva indotto i responsabili della sanità della Provincia a arruolare personale da tutto l’Algeria. Ma la mancanza di specialisti ha reso necessario l’ingaggio degli specialisti cubani. (ANSAmed)

 

Condividi

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Accetto la Privacy Policy

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.