Tunisia – Tunisi lavorerà per contenere le migrazioni

di Enrico Casale
migranti
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

La Tunisia sta lavorando alla preparazione di piani e programmi per assicurare la sicurezza dei porti e delle frontiere marittime e terrestri ma sottolinea la necessità della cooperazione di tutti i paesi coinvolti nel contrasto al fenomeno della migrazione irregolare nel Mediterraneo centrale. Lo rende noto un comunicato del ministero dell’Interno tunisino al termine della seconda riunione ministeriale del Gruppo di contatto Europa-Africa per la rotta del Mediterraneo centrale al quale ha partecipato anche il ministro dell’Interno Marco Minniti. Al summit hanno preso parte i ministri dell’Interno di Algeria, Austria, Ciad, Egitto, Francia, Germania, Italia,Libia, Mali, Malta, Niger, Slovenia, Svizzera e Tunisia, con l’aggiunta dell’Estonia che detiene la presidenza di turno dell’Ue e il commissario europeo per la Migrazione e gli affari interni, Dimitris Avramopoulos.
(25/07/2017 Fonte: Ansa)

Condividi

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X