Togo| A una donna le redini del governo

di Stefania Ragusa
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Il Togo ha un primo ministro donna. Victoire Tomegah Dogbe, già ministro dello Sviluppo, dell’Artigianato, della Gioventù e dell’Occupazione giovanile ha preso da ieri il posto di Komi Selom Klassou, che ha dato le dimissioni il 25 settembre.

Victoire Tomegah Dogbe ha 60 anni, una laurea in economia e marketing e una lunga esperienza presso l’Agenzia delle Nazioni Unite per lo Sviluppo (UNPD). Dopo avere trascorso vari anni all’estero è tornata in patria nel 2008, su chiamata dell’allora primo ministro Gilbert Fossoun Houngbo. Il nuovo capo del governo ha annunciato di volere rapidamente comporre la sua squadra. Il primo ottobre è atteso il suo discoro di presentazione all’Assemblea nazionale.

Condividi

Altre letture correlate:

X