Sudan, al-Bashir e il genocidio in Darfur

di claudia
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Il podcast di oggi, a cura di Giovanni Pigatto, si sofferma sulla figura di Omar Hasan Ahmad al-Bashīr, salito al potere in Sudan con un colpo di stato nel 1989 e deposto nel 2019, trent’anni dopo. Protagonista del genocidio in Darfur, al-Bashīr è stato il primo presidente in carica ad essere condannato dalla Corte Penale internazionale dell’Aia. Intervengono Luis Moreno Ocampo, l’allora capo procuratore sul caso Bashir e Giorgia Girometti, di Medici Senza Frontiere.

Per maggiori contenuti segui Ab origine su Facebook

Condividi

Altre letture correlate: