Sudafrica: senza più una casa

di Valentina Milani

Foto di James Oatway

La disperazione e l’angoscia di una donna, durante le fasi di sgombero e abbattimento della sua baracca. In pochi istanti perderà l’unico rifugio su cui poteva contare.

Le chiamano Red Ants, “Formiche Rosse”, per via del colore delle uniformi che indossano durante i loro raid. Intervengono per eseguire sfratti e demolizioni di baracche abusive. Ma sono esse stesse vittime di una guerra infernale…

Per leggere l’intero servizio, abbonati ad Africa: www.africarivista.it/abbonati/

Altre letture correlate:

X