Somalia – Una giornalista uccisa a Mogadiscio. Al Shabaab?

di Enrico Casale
salad sagal osman
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

A Mogadiscio è stata assassinata una giornalista radiofonica. Sagal Salad lavorava come produttrice e conduttrice per l’emittente statale Muqdisho. La polizia ritiene che l’omicidio sia opera della milizia islamista al Shabaab. In Somalia sono stati uccisi 46 giornalisti dal 2007 in coincidenza con l’aumento degli attentati di al Shabaab.
(06/06/2016 Fonte: Rfi)

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X