Somalia – Mogadiscio in festa, dopo 27 anni atterra il primo volo notturno

di Enrico Casale
un aereo della Jubba Airways
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

I somali sono in festa per il primo atterraggio notturno di un aereo all’aeroporto Aden Abdulle di Mogadiscio. L’atterraggio, come la prima partita di calcio notturna giocata qualche giorno fa, è il simbolo della ripresa di una vita normale, pur in presenza di una forte instabilità politica che dura da 27 anni. Il volo della Juba Airways da Jeddah in Arabia Saudita ha riportato a casa i pellegrini somali segna l’apertura ufficiale dell’aeroporto per i voli passeggeri notturni dal 1991, anno in cui scoppiò la guerra civile.
(26/09/2017 Fonte: AfricaNews)

Condividi

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X