Somalia – Attentato a Mogadiscio: almeno 15 morti tra cui un ministro

di Enrico Casale
Un uomo lascia l'hotel attaccato dai fondamentalisti islamici al shabaab
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Il ministro dell’Ambiente, Buri Mohamed Hamza, risulta tra le persone uccise in un attacco ad un hotel organizzato del gruppo islamico al Shabaab sabato 25 giugno. I militanti hanno fatto esplodere un’autobomba davanti all’albergo Naso Hablod e poi sono penetrati tra le macerie sparando. Il bilancio è di almeno 15 morti.
Al Shabaab lancia frequenti attacchi nel tentativo di destabilizzare il Governo sostenuto dalle Nazioni Unite. Testimoni hanno detto che i militanti hanno sparato a caso agli ospiti dell’hotel, spesso utilizzato dai politici e turisti. L’attacco è poi stato neutralizzato dall’intervento delle forze dell’ordine governative.
(27/06/2016 Fonte: Bbc)

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X