Ruanda: radio e riconciliazione

di Valentina Milani

Foto di Sven Torfinn / Panos Pictures / Luz

Gli sudi di un’emittente radiofonica privata a Kigali. Nel 1994 gli speaker di Radio Mille Collines incitavano i cittadini di etnia hutu a massacrare i Tutsi. Oggi vanno in onda programmi che promuovono la riconciliazione.

Venticinque anni dopo il genocidio, il ritratto di un Paese trasfigurato che guarda al futuro, senza dimenticare il passato. Per leggere il reportage, abbonati ad Africa: www.africarivista.it/abbonati/

 

 

Altre letture correlate:

X