RDC | AS V. Club, per la prima volta una donna ai vertici

di Valentina Milani
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Una donna guiderà una delle principali squadre di calcio della Repubblica Democratica del Congo: Bestine Kazadi Ditabala è stata eletta presidente dell’Associazione sportiva vita club (AS V. Club) di Kinshasa. E’ la prima volta nella storia del team che non viene designato un uomo ai vertici del coordinamento.

Il suo predecessore, Gabriel Amisi Kumba, è stato presidente per 13 anni. Bestine è la prima donna a capo del club da quando è stato creato nel 1935.

L’AS V. Club è una delle squadre più titolate del Paese, avendo vinto 14 titoli nazionali, 9 Coppe della Repubblica Democratica del Congo e una Supercoppa della RDC. In ambito internazionale ha vinto una Coppa dei Campioni d’Africa, nel 1973.

Bestine Kazadi, nata in Belgio nel 1963 da madre belga e padre congolese, è una scrittrice, attivista e avvocato. E’ laureata in scienze sociali e in giurisprudenza.

Nella Repubblica Democratica del Congo, il campionato nazionale è stato sospeso a marzo a causa della pandemia da covid-19. Fino ad ora non è stata comunicata alcuna data per la ripresa.

 

 

 

Condividi

Altre letture correlate:

X