Nigeria | Mascherine dai rifiuti

di Enrico Casale
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Ad Abuja (Nigeria), un’impresa sociale ha lanciato un progetto che coinvolge le donne nella trasformazione di rifiuti in mascherine chirurgiche. Nel video si vedono le donne raccogliere i rifiuti e successivamente tagliare e tessere il materiale per produrre il tessuto necessario per le maschere.

Ecobarter, questo il nome dell’impresa sociale, è nata nel 2018 e mira a promuovere una cultura dell’eco-responsabilità promuovendo idee di gestione dei rifiuti. «La pandemia si è rivelata una sfida e grazie alle strutture agili di cui disponiamo è stato facile per noi reindirizzare le nostre risorse creando questi presidi utili contro il Covid-19», ha affermato il fondatore e amministratore delegato di Ecobarter Rita Idehai.

Altre letture correlate:

X