Nigeria: formazione anti Covid-19

di Valentina Milani
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Un funzionario sanitario dello Stato di Lagos, Nigeria, forma delle leader comunitarie incaricate di trasmettere alla popolazione le norme di distanziamento e di protezione dal coronavirus. La Nigeria, più popolosa nazione d’Africa, è riuscita a contenere l’epidemia. – Foto di Utomi Ekpei

Il continente africano, che sui nostri grandi media fa notizia solo quando è perdente nelle emergenze umanitarie, ha reagito con prontezza ed efficacia alla sfida del coronavirus. Meglio dei Paesi del nord del mondo. Ha così smentito le previsioni più fosche di scienziati e commentatori occidentali. Lo studio di due ricercatori nigeriani chiarisce perché l’Europa dovrebbe far tesoro degli insegnamenti.

Il servizio sull’ultimo numero di Africa.

Condividi

Altre letture correlate: