Mozambico | Bananeti

di Valentina Milani
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Una donna al lavoro nelle piantagioni di Bananalândia, nel Sud del Mozambico, dove 1200 ettari di bananeti sono dedicati alle esportazioni – Foto di Robin Hammond

In Mozambico le multinazionali dell’agrobusiness, sostenute da governi stranieri, puntano ad accaparrarsi regioni fertili da destinare alla produzione di biocarburanti. E nella corsa al land grabbing il Giappone è in prima fila.

Per leggere l’intero reportage, abbonati ad Africa.

 

Condividi

Altre letture correlate:

X