Lokua Kanza a Kinshasa per il primo album dal 2010

di Celine Camoin
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Celebrità di fama internazionale, il musicista e cantante congolese Pascal Lokua Kanza si trova in questi giorni a Kinshasa per realizzare il videoclip del primo single del suo prossimo album, Moko, che uscirà nel 2021.

«È un mio contributo al mio Paese, voglio che questo video faccia conoscere Kinshasa ovunque nel mondo, che i congolesi all’estero e nostalgici possano vedere la loro capitale», ha spiegato all’emittente Radio Okapi il compositore nato a Bukavu, 62 anni fa.

Moko, che significa unità, inizio, giungerà a dieci anni da Nkolo, ultima raccolta dell’autore e interprete polistrumentista. Tra i 17 i titoli che l’artista vuole inserire nell’album spiccano collaborazioni strette lungo un viaggio attraverso 12 Paesi tra cui il Senegal, il Sudafrica, il Brasile, l’Inghilterra la Francia, dove risiede, e con grandi nomi come quelli del defunto Manu Dibango, di Charlotte Dipanda, e anche della vincitrice di The Voice Africa francofona, la congolese Pamela Baketana.

Il primo brano di Moko dovrebbe uscire tra gennaio e febbraio, mente l’intero album potrebbe essere pubblicato a maggio.

(Lokua Kanza canta con Fally Ipupa il brano Famille, dell’album Nkolo, 2010)

)
Condividi

Altre letture correlate: