Libia – Una fatwa contro gli ibaditi. Ed è polemica

di Enrico Casale
musulmani
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

In Libia, il 9 luglio, sul sito web del Dipartimento degli affari religiosi è apparsa una fatwa che sostiene che i musulmani ibaditi, presenti in Nord Africa, Oman e Zanzibar, professano una fede «depravata e aberrante». La fatwa proibisce agli ibaditi, che sono considerati una sorta di «terza via» tra sunnismo e sciismo, di pregare nelle moschee. La fatwa ha sollevato numerose polemiche e l’indignazione dei musulmani di questa confessione, soprattutto i berberi. Ma il disagio colpisce anche la società civile che vede in questa fatwa l’influenza del salafismo di matrice saudita.
(13/07/2017 Fonte: Rfi)

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X