Kinkeliba da Senegal, Gambia, Guinea e Mali

di Matteo Merletto
Kinkeliba

I senegalesi ne vanno pazzi, e in effetti le foglie di kinkeliba (ormai facilmente reperibili anche in Italia) consentono di preparare infusi dal gusto delicato e inconfondibile. Diffuso nelle zone di savana arida dell’Africa occidentale, il combretto (questo il nome italiano) è un arbusto di colore bruno rossastro le cui foglie essiccate (e conservate in luoghi aerati per non disperderne le proprietà organolettiche) sono ampiamente utilizzate dalla medicina tradizionale.

Tempo: un quarto d’ora
Difficoltà: 1
Porzioni: 4 persone

Ingredienti
20 gr di foglie di kinkeliba • un litro d’acqua • 4 cucchiaini di zucchero

Procedimento
Mettete 20 grammi di foglie di kinkeliba in un litro di acqua fredda, poi lasciate a mollo sino all’ebollizione. Dunque filtrate, servite e zuccherate la bevanda.

(Irene Fornasiero)

Altre letture correlate:

X