Giappone – G7: «Migrazioni, diamo vita a un’assistenza globale»

di Enrico Casale
g7 in giappone 2016
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

“La crescita globale è la nostra urgente priorità”. Lo afferma il G7 nel comunicato finale del vertice di Ise-Shima in Giappone.
I “migranti e i rifugiati sono una sfida globale che richiede una risposta globale”, sostiene il comunicato. Quini bisogna “aumentare l’assistenza globale per sostenere le esigenze dei rifugiati, delle comunità che li ospitano”.
Sul fronte del terrorismo arriva una ferma condanna: “Condanniamo duramente il terrorismo in tutte le sue forme e manifestazioni. Siamo preoccupati dell’aumento degli attacchi”. Bisogna combattere le fonti di finanziamento tra le quali i riscatti, che – è l’appello – “non devono essere pagati”.
Dal G7 è poi arrivato un sostegno al nuovo governo di unità nazionale libico: “Lavoriamo accanto al governo di unità nazionale” di Sarraj come “il solo e legittimato governo della Libia e ci appelliamo a tutte le parti libiche affinché lo riconoscano”.
(27/05/2016 Fonte: Ansa)

Condividi

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X