Frana ad Abidjan, 13 morti

di Diego Fiore
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Secondo quanto riferito dalla France Press, ad Abidjan, in Costa d’Avorio, almeno 13 persone sono morte ieri mentre altre sono scomparse in una frana. Il Paese, in questi giorni, è stato colpito da piogge torrenziali. Frane e inondazioni hanno colpito più volte la capitale economica del Paese, una città di quasi 5 milioni di abitanti che soffre da sempre di grossi problemi infrastrutturali in virtù delle molte case costruite in zone ad alto rischio alluvioni e frane.

Un episodio simile era capitato nel giugno del 2018, quando morirono 15 persone e centinaia di famiglie sono rimaste senza casa. In quell’occasione, per far fronte alle necessità di base delle popolazioni colpite, il governo aveva stanziato un budget di due miliardi di franchi Cfa (tre milioni di euro). Soldi, tuttavia, che non hanno risolto i problemi infrastrutturali che rendono pericolose molte zone di Abidjan, in particolare i quartieri più poveri. Il governo, anche in questa occasione, provvederà alla distribuzione di cibo e beni di prima necessità.

Altre letture correlate:

X