Etiopia | Latte di cammella

di Valentina Milani
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Il latte di cammella appena munto, coperto da una schiuma densa e alta, viene raccolto in bidoni di alluminio e portato lungo l’unica strada che collega la regione dei Karrayyu ai mercati di Addis Abeba. – Foto di Paola Viesi

Grazie a Roba Bulga, un ambizioso pastore etiope che ha studiato in Italia e negli Usa, la bevanda tradizionale dei pastori karrayyu è diventata una sorta di “oro bianco” oggi  sempre più richiesto e apprezzato. E potrebbe presto arrivare in Italia…

Sull’ultimo numero di Africa è possibile leggere l’intero servizio.

Altre letture correlate:

X