Egitto | Zaky, oggi l’udienza

di Enrico Casale
patrick george zaky
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Questa mattina si conoscerà il destino di Patrick George Zaky. Si tiene infatti stamane al vecchio Palazzo di giustizia di Mansura, sul delta del Nilo, un’udienza di riesame in cui i magistrati prenderanno una decisione sul  provvedimento di custodia cautelare emesso contro lo studente dell’Università di Bologna arrestato al rientro in Egitto con accuse di propaganda eversiva.

Ad essere esaminato è un ricorso dei legali di Zaky contro la detenzione di 15 giorni decisa l’8 febbraio: se accolto, Patrick George verrà scarcerato altrimenti resta fissata l’udienza del 22 febbraio in cui i giudici decideranno se prorogare o meno la custodia cautelare di altri 15 giorni in base all’eventuale necessità di ulteriori indagini.

In base alle severissime leggi antiterrorismo in vigore in Egitto, Zaky rischia una pena molto severa. Non solo, ma in carcere rischia di essere sottoposto a ulteriori torture. I suoi legali hanno già dichiarato che il loro assistito ha subito violenze da parte delle forze dell’ordine.

Altre letture correlate:

X