Centrafrica, Bozizé lascia la presidenza del suo partito

di Stefania Ragusa
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

François Bozizé si è ritirato dalla presidenza del suo partito, il Kwa Na Kwa (Knk) e ha nominato ad interim alla guida della formazione il primo vice segretario, Christian Guenebem Dedizoum. Su questa nomina circola in rete un comunicato del Knk, datato 18 febbraio, firmato dall’ex presidente della Repubblica Centrafricana Bozizé. Lo stesso Bozizé scrive che ha deciso di ritirarsi dalle attività del partito per motivi di convenienza personale. L’ex presidente, accusato di essere il coordinatore della nuova ribellione della Cpc (Coalizione dei patrioti per il cambiamento) è latitante e oggetto di una procedura giudiziaria. Il comunicato precisa che Guenebem è stato designato in attesa del ritorno a Bangui del vicepresidente del Knk, trattenuto all’estero.

Condividi

Altre letture correlate: