Centrafrica – Attacco ad Alindao, due sacerdoti uccisi?

di Enrico Casale
miliziani bambini in Centrafrica
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Il campo degli sfollati situato nel recinto del vescovado e del presbiterio di Alindao (Centrafrica), sarebbe stato, secondo le informazioni Radio Notre Dame, il principale bersaglio dell’attacco di uomini armati portato ieri.

Difficile per il momento contattare le fonti in questa località poiché la rete telefonica sarebbe stata distrutta. Le informazioni Radio Notre Dame parlano di una quarantina di morti tra essi ci sarebbe anche il vicario generale della diocesi e un altro sacerdote. Secondo fonti religiose, il sito è stato dato alle fiamme mentre il presbiterio è stato saccheggiato dagli assalitori che si presume siano elementi dell’Upc, un ramo della Seleka guidato da Ali Daras.

La Minusca, missione Onu in Centradrica, contattata dal RJDH, non ha ancora informazioni precise sull’argomento.

Altre letture correlate:

I commenti sono chiusi

X