Burkina Faso: una radio per la pace e i giovani del Sahel

di Valentina Milani
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Si chiama Radio jeunesse Sahel, in italiano Radio gioventù Sahel, la nuova emittente radiofonica che mira a influenzare i giovani della regione a contrastare il terrorismo, al radicalismo, con messaggi di coesione sociale, messaggi incentrati sulla pace, la convivenza, la promozione dell’imprenditorialità. I giovani tra i 15 ei 35 anni sono il target di ascoltatori di questa stazione radiofonica transnazionale. La sua linea editoriale è stata adottata con l’aiuto di mille giovani della regione attraverso  un seminario con i consigli nazionali della gioventù del G5 Sahel.

Radio Jeunesse Sahel avrà la propria sede a Ouagadougou, capitale del Burkina Faso, e ha ottenuto l’autorizzazione da parte dell’Alto consiglio dei media burkinabè. La radio ha ottenuto un finanziamento europeo e gode del partenariato dell’Organizzazione internazionale della francofonia. 

Condividi

Altre letture correlate: