Bombino, stella del rock

di Valentina Milani
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Bombino in concerto in Italia, in provincia di Piacenza. – Foto di Marco Garofalo

Classe 1980, nato e cresciuto in Niger (nella città di Agadez, estremo sud del Sahara), Goumar Almoctar, in arte Bombino, è un membro dei Tuareg Ifoghas, tribù nomade che discende dai berberi del Nord Africa. Anche ora che è una star internazionale, per le sue canzoni usa il tamasheq, la lingua tuareg.

Sull’ultimo numero di Africa l’intervista al musicista cresciuto tra le sabbie irrequiete del Sahara e divenuto una celebrità.

Altre letture correlate:

X