Attentato al Cairo, al-Sisi: «Atto terroristico»

di Enrico Casale
attentato a il Cairo

 

«Un atto terroristico», così il presidente egiziano Abdel Fattah al-Sisi ha definito sulle sue pagine Twitter e Facebook l’esplosione avvenuta ieri, 5 agosto, davanti al centro oncologico del Cairo, che ha provocato finora 20 morti e 47 feriti.

Il ministero dell’Interno ha dichiarato che una delle auto coinvolte nell’esplosione davanti all’Istituto oncologico nel centro del Cairo conteneva esplosivi. «Le indagini preliminari indicano che l’attentato è avvenuto per mano del gruppo terroristico Hasm (considerato dal governo braccio armato dei fratelli musulmani)», ha detto un portavoce del ministero. L’autobomba era diretta verso un obiettivo non precisato, conferma il ministero, senza però fornire ulteriori dettagli.

 

Altre letture correlate:

X