27/05/13 – Africa- Annunciata creazione forza militare continentale

di AFRICA
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Una forza militare continentale di azione rapida per contrastare le emergenze regionali e ridurre la dipendenza dalle forze esterne: è l’iniziativa annunciata dai capi di Stato africani al termine della riunione svoltasi ad Addis Abeba in occasione del cinquantenario dell’Unione Africana (UA). Nel documento, diffuso subito dopo la chiusura dei lavori, si precisa che la nuova forza –un progetto di cui si discute da anni ma che nonostante la persistenza di conflitti e ribellioni nel continente non aveva ancora visto la luce – sarà basata sulla “contribuzione volontaria” di truppe, equipaggiamenti e fondi.

La forza di pace africana prenderà il nome di ‘African Capacity for Immediate Response to Crises’ (Acirc) e sarà composta da contingenti “flessibil e robusti, capaci di rapido dispiegamento nei casi di emergenza, nel rispetto delle regole dell’UA per la promozione della pace e della stabilità”. Propositi ancora piuttosto vaghi, il cui obiettivo definito è quello cue “rispondere ai problemi africani con soluzioni africane” secondo il testo.

Negli ultimi due anni l’Africa è stata teatro di colpi di Stato in Guinea Bissau e Mali. Inoltre offensive di gruppi armati hanno messo a dura prova la stabilità del nord della Nigeria, l’est della Repubblica democratica del Congo e del Centrafrica. In Mali, l’ex potenza coloniale francese è intervenuta con mezzi militari e aviazione per contrastare l’avanzata di miliziani islamici nel nord; un intervento che ha creato non poco imbarazzo nell’Unione Africana, mettendo in evidenza l’incapacità del continente di provvedere alla sua stessa sicurezza. – Misna

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X