Sudafrica – Città del Capo, rimandata la chiusura dei rubinetti

di Enrico Casale
emergenza idrica in sudafrica

Città del Capo non sarà costretta al black-out idrico se manterrà il livello attuale di consumo. Lo ha affermato un portavoce del governo regionale. Nella fase più acuta della siccità, la città aveva fissato un limite giornaliero di consumo di 50 litri e aveva annunciato ai cittadini che il «Day Zero», cioè il giorno in cui i rubinetti sarebbero rimasti all’asciutto sarebbe arrivato a marzo. Ma gli sforzi per risparmiare acqua nella città sudafricana hanno permesso di spostare la giornata senza acqua da aprile al 27 agosto. Nel frattempo, però, le piogge stagionali dovrebbero alleviare la situazione. Le carenze idriche seguono tre anni di scarse precipitazioni.
(08/03/2018 Fonte: Bbc)

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X