Sudafrica – Banca Mondiale rivede al ribasso proiezioni di crescita

di Redazione InfoAfrica
bandiera del sudafrica
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

La Banca Mondiale ha ridotto le proprie stime per la crescita dell’economia del Sudafrica nel 2018 dall’1,4% all’1%.

Sono state inoltre riviste al ribasso anche le proiezioni per il 2019, dall’1,8 all’1,3%, e per il 2020, dall’1,9 all’1,7%.

“La crescita dovrebbe rimanere contenuta nel 2019, poiché la domanda interna è frenata dall’elevata disoccupazione, dalla lenta crescita del credito alle famiglie e a causa del consolidamento fiscale che limita la spesa pubblica”, si legge in una nota diffusa dalla Banca Mondiale.

“La maggiore crescita attesa nel 2020 riflette l’aspettativa che l’agenda governativa per le riforme strutturali aumenterà gradualmente il ritmo, contribuendo a rafforzare la crescita degli investimenti, mentre l’incertezza delle politiche si allontana”, osserva ancora la Banca Mondiale secondo la quale il recente pacchetto di stimoli economici annunciato dal presidente Cyril Ramaphosa non sarà sufficiente a rilanciare la crescita a breve termine.

“L’effetto economico del piano di stimolo è probabilmente limitato, in quanto consiste principalmente in risorse di spesa pubblica già impegnate, mentre le riforme pianificate, comprese quelle sulla regolamentazione mineraria e sui prezzi delle servizi, miglioreranno il contesto imprenditoriale e incoraggeranno gli investimenti”, conclude la Banca Mondiale.

[Redazione InfoAfrica]

Altre letture correlate:

X