Riprese aeree mostrano la devastazione del ciclone Idai

di Matteo Merletto
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Riprese aeree della città di Beira in Mozambico mostrano la portata del danno dopo il passaggio del ciclone Idai. Fino al 90% della città portuale è stato danneggiato o distrutto, secondo la Croce Rossa.

Idai ha colpito Beira la scorsa settimana prima di spostarsi nell’entroterra e diffondere forti venti e piogge nello Zimbabwe e nel Malawi. Più di 215 persone sono state uccise dalla tempesta nei Paesi colpiti, e sono ancora centinaia i dispersi; oltre 1,5 milioni di persone sono state colpite dalla distruzione e dalle inondazioni. (Fonte: Guardian News)

Altre letture correlate:

X