Riprese aeree mostrano la devastazione del ciclone Idai

di Matteo Merletto

Riprese aeree della città di Beira in Mozambico mostrano la portata del danno dopo il passaggio del ciclone Idai. Fino al 90% della città portuale è stato danneggiato o distrutto, secondo la Croce Rossa.

Idai ha colpito Beira la scorsa settimana prima di spostarsi nell’entroterra e diffondere forti venti e piogge nello Zimbabwe e nel Malawi. Più di 215 persone sono state uccise dalla tempesta nei Paesi colpiti, e sono ancora centinaia i dispersi; oltre 1,5 milioni di persone sono state colpite dalla distruzione e dalle inondazioni. (Fonte: Guardian News)

Altre letture correlate:

X