RD Congo: nel cuore della foresta

di Valentina Milani

Foto di Bruno Zanzottera

La chiesa cattolica del villaggio di Lowa, nel cuore della Rd Congo. Il 90% della popolazione congolese professa la religione cristiana e circa la metà è cattolica. La Repubblica democratica del Congo potrebbe essere una delle nazioni più prospere del mondo. È invece il luogo simbolo dell’instabilità, della corruzione e della povertà estrema. Sempre più sull’orlo del baratro.

Per leggere l’intero reportage da una nazione enorme e fragile, scarica l’ultimo numero di Africa rivista www.africarivista.it/acquista-copia-singola/

Altre letture correlate:

X