Rd Congo – Katumbi interrogato per sette ore da un magistrato

di Enrico Casale
moise katumbi
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

L’oppisitore Mosè Katumbi, che si è candidato alle prossime elezioni presidenziali, è stato sentito per diverse ore oggi, 9 maggio, dalla procura di Lubumbashi perché sospettato di aver reclutato «mercenari stranieri». Katumbi respinge in toto le accuse affermando che si tratta di manovre politiche.
Intorno alle 18  (le ore 14 in Italia), Mosè Katumbi ha detto di aver concluso la sua audizione con un magistrato a Lubumbashi (Sud-Est della Rd Congo). Il colloquio, a porte chiuse, è durato circa 7 ore. L’ex governatore della regione del Katanga, che indossava un abito bianco, è uscito brevemente verso le 15 prima di tornare. Il prossimo interrogatorio si terrà mercoledì alle 10.
(09/05/2016 Fonte: Jeune Afrique)

Altre letture correlate:

Lascia un commento

Accetto la Privacy Policy * for Click to select the duration you give consent until.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

X