Nigeria – Buhari: «Sono vivo e non sono un clone»

di Enrico Casale
BUHARI
Tempo di lettura stimato: < 1 minuto

Sono vivo e non sono un clone. «Sono davvero io, ve lo assicuro. Festeggerò presto il mio 76° compleanno e sono ancora in forze nonostante molte persone speravano che fossi morto durante la mia malattia». Così il presidente della Nigeria, Muhammadu Buhari, ha stroncato le voci che da tempo circolano sui social network – alimentate da complottisti – riguardo a un clone-impostore che avrebbe preso il suo posto quando, a loro dire, lo scorso anno dopo un lungo ricovero a Londra non sarebbe sopravvissuto alle cure.

L’occasione per allontanare ogni dubbio è stato un incontro con un gruppo di connazionali durante la visita in Polonia dove il presidente nigeriano partecipa alla Conferenza sul Clima delle Nazioni Unite.

Altre letture correlate:

X